Il Premio Internazionale “Città di Penne” negli ultimi anni sì è arricchito di due nuove sezioni: nel 2015 è diventata istituzionale la sezione dedicata agli “scrittori dal cinema”. Fu designato come presidente della giuria tecnica di questa sezione del Premio lo sceneggiatore, cineasta e scrittore Enrico Vanzina, che aveva precedentemente vinto il Premio Nazionale di Narrativa “Città di Penne-Mosca” (nel 2014). Il 22 maggio 2015 è stato assegnato per la prima volta il Premio Nazionale di scrittori dal cinema (in onore dei grandi sceneggiatori pescaresi Gabriele d’Annunzio ed Ennio Flaiano).

Il Presidente della giuria tecnica, Enrico Vanzina, ha proclamato vincitore di tale sezione l’attore e regista Carlo Verdone, con il libro La casa sopra i portici (Bompiani). Dopo una lectio magistralis presso l’Università “G. d’Annunzio” di Chieti e Pescara, insieme con Giacomo Manzoli (professore ordinario di Storia del Cinema presso l’università Alma Mater di Bologna), lo stesso Vanzina ha consegnato il Premio Penne al vincitore in una cerimonia pubblica che si è tenuta presso il Chiostro di San Domenico a Penne. Successivamente sono stati premiati, per questa sezione del Premio, l’attore Giancarlo Giannini e il regista Gianni Amelio.